Days Gone batte Resident Evil 2 e The Division 2

Almeno sulle vendite fisiche

Days Gone batte Resident Evil 2 e The Division 2
Tiscali GameSurf

E' passato qualche giorno dall'uscita worldwide di Days Gone e si possono iniziare a tirare le somme (parziali) sulle vendite di un titolo che ha diviso la critica e l'utenza sulla sua qualità (la nostra opinione potete leggerla ovviamente nell'articolo di Francesco Delrio). A prescindere dai dubbi instillati da Metacritic, sembra che il pubblico abbia comunque voluto premiare il titolo dei Bend Studios, almeno per quello che riguarda il territorio britannico.

Sembra infatti che le copie fisiche dell'avventure di Deacon St. John vadano a gonfie vele, mettendosi alle spalle anche consolidati mostri sacri come Resident Evil 2 e The Division 2, mentre rimane una spanna indietro all'altro titolone di casa Sony, God Of War, che nella prima settimana di programmazione aveva venduto bel il 27% di copie in più rispetto a Days Gone.

A parte questo, il gioco sta vendendo davvero bene in UK, mettendosi alle spalle anche Mortal Kombat 11