Il costume di Harley Quinn di Suicide Squad 2 è stato ispirato da un videogioco

Ma quanto ci piacciono i registi nerd?

Il costume di Harley Quinn di Suicide Squad 2 è stato ispirato da un videogioco
di Gamesurf Newser

James Gunn, che ha scritto e diretto Suicide Squad 2, ha ammesso che l’ispirazione per il look di Harley Quinn è stato ispirato da uno dei suoi giochi preferiti, ovvero Batman Arkham City, e in effetti basta dare un’occhiata al confronto tra i due costumi per capire quanto il design aggressivo del videogioco sia “entrato” nella creazione del costume che Margot Robbie sfoggerà a partire dal prossimo 5 Agosto in tutti i cinema italiani.

Gunn ha ammesso che una delle cose che gli è stato chiesto con maggior frequenza durante la progettazione del film era proprio legato al costume di Harley Quinn e Gunn ha ricordato il bellissimo costume rosso indossato dal personaggio videoludico, con il suo giubbotto rosso e la scritta “Live Fast, Die Clown” sulla schiena, scegliendolo come costume ufficiale del personaggio.