Un primo sguardo al brutale gameplay di Project M

Dark Souls made in Corea

Tiscali GameSurf

Hound13 è una software house coreana con esperienza pregressa su mobile, piattaforma per la quale ha all'attivo il titolo Hundred Soul. La prossima opera degli Hound13 si intitola Project M, della quale è stato appena pubblicato un trailer che mostra il prototipo del sistema di combattimento. Nel video possiamo osservare una ambientazione realistica, frutto di un UnReal Engine tirato a lustro, con cavalieri in armatura e un nemico ciclopico realizzati in uno stile dark fantasy medievale e, in aggiunta, una abbondante dose di splatter. Il gameplay di matrice action strizza chiaramente l'occhio a Dark Souls: possiamo dunque ipotizzare che questo gioco sia un soulslike, anche se manca la conferma ufficiale in proposito. Teniamo però presente che si tratta di un prototipo ancora alle fasi iniziali dello sviluppo, per cui il risultato finale potrebbe rivelarsi molto diverso. Project M non è ancora provvisto di una data di uscita e verrà rilasciato su PC e console.