L'attrice che ha interpretato Abby in The Last of Us 2 minacciata di morte

Dal virtuale, al reale

L'attrice che ha interpretato Abby in The Last of Us 2 minacciata di morte
Tiscali GameSurf

Quella che potete vedere nella parte sinistra dell’immagine qui sopra è l’attrice Laura Billey. Il ruolo che l’ha recentemente portata alla ribalta è l’interpretazione di Abby, personaggio principale e controverso nel recente videogioco The Last of Us 2. Un gioco dalla portata planetaria, che ha fatto parlare di sé per la sua immensa bellezza e complessità della storia, per la violenza ritratta senza troppi filtri e per lo spessore narrativo dei suoi personaggi.

Quello interpretato dalla Billey è, come dicevamo, uno dei personaggi più importanti del gioco, ma le azioni compiute da Abby (questo è il nome della protagonista interpretata), non sono piaciute ai fans più radicali della saga, per ragioni che ovviamente non possiamo svelarvi. Il disappunto di queste persone, in poco tempo, è passato dal virtuale al reale, con diverse minacce di morte che sono comparse sul profilo Twitter dell’attrice dopo l’uscita del gioco sul mercato.

La Billey ha pubblicato diverse di queste minacce, che passano dai semplici insulti a vere e proprie nefandezze verso la sua persona e la sua intera famiglia. L’attrice ha puntualizzato che ha ricevuto anche tanto supporto da chi ha giocato il videogame, ma lo “scollamento” di certe persone dalla realtà è davvero molto preoccupante.