Una prima occhiata al Pinocchio di Del Toro

Ancora una volta il burattino vuol diventare bambino

Una prima occhiata al Pinocchio di Del Toro
Tiscali GameSurf

Le avventure di Pinocchio, l'immortale romanzo per ragazzi partorito dalla mente di Carlo Collodi, ha assistito a numerosi adattamenti per il grande e piccolo schermo. Dal celeberrimo film animato firmato Disney del 1940 alla più recente versione di Benigni, passando per la serie televisiva degli anni '70 di Luigi Comencini, non c'è stata generazione che non abbia guardato le vicende del burattino che desidera diventare un bambino vero. Presto avremo una nuova edizione televisiva grazie a Guillermo del Toro, che sta preparando la sua personale rielaborazione del romanzo. Il breve teaser mostrato porta in scena solamente il grillo parlante (doppiato da Ewan McGregor, solo una delle tante stelle che hanno prestato la propria voce al progetto: fra le altre, Cate Blanchett, Christoph Waltz e Tilda Swinton), ma è sufficiente a darci un'idea dell'aspetto che avrà questa rappresentazione in stop-motion. Pinocchio sarà una esclusiva Netflix, la cui uscita è prevista per dicembre 2022.