Un trailer comparativo per Alan Wake Remastered

Il salto c'è, ma non impressiona

Tiscali GameSurf

Remedy Entertainment ha pubblicato un trailer dell'imminente Alan Wake Remastered, per mettere in evidenza le differenze grafiche con l'originale del 2010. La versione presa come termine di paragone è quella per Xbox 360; Remedy ha mostrato furbizia nel non adoperare quella per PC, che vanta ben altro impatto visivo. Rispetto ad Alan Wake per 360, la Remastered per Series X va drasticamente a migliorare alcuni aspetti come le texture e la pulizia dell'immagine. I modelli 3D, invece, non sembrano aver ricevuto un upgrade, se non nei personaggi.

A proposito di questi ultimi, i volti hanno ricevuto un grosso cambiamento, ma in maniera discutibile. Il mutamento del viso di Alan potrebbe spiazzare ma è tutto sommato comprensibile, dal momento che assomiglia di più a quello dell'attore che gli ha prestato le fattezze, il finlandese Ilkka Villi. Il nuovo viso della moglie invece lascia a dir poco perplessi: sembra quello vecchio, ma dopo che è stato reso inespressivo da una infelice operazione di chirurgia estetica. Che vi piacciano i volti o meno, Alan Wake Remastered arriva la settimana prossima, il 5 ottobre su Playstation, Xbox e PC.