Gamesurf

Un bug di FIFA impedisce a un Pro Player la meritata vittoria

Ancora troppi bug per il gioco Electronic Arts

Un bug di FIFA impedisce a un Pro Player la meritata vittoria
Tiscali GameSurf

Se nel calcio reale ci lamentiamo del VAR, in quello virtuale ci sono situazioni dove l'amata/odiata introduzione degli ultimi anni potrebbe rappresentare una vera e proprio ancòra di salvezza. L'esempio che potete trovare a fondo news è proprio l'esempio classico. Giuseppe Guastella è un Pro Player che gioca per il team eSportivo dei LA Galaxy e sta giocandosi il passaggio alle fasi finali del FUT Champions. Il momento è cruciale e Guastella si gioca la qualificazione proprio nell'ultimo rigore, che segna regolarmente, ma che il sistema non registra e che, quindi, vede lo stesso Guastella come sconfitto.

Ovviamente il giocatore non ci sta e posta il video di quanto accaduto, suscitando un coro di indignazione (e preoccupazione) anche in altri Pro Players. Possibile che un gioco ormai vecchio di un anno (o giù di lì) sia capace di incappare in errori talmente basici, soprattutto quando ci sono in gioco gli interessi economici mossi dell'eSport?