Gamesurf

Un Professore italiano insignito del Webby Award

Anche con i videogame si può aiutare la ricerca

Un Professore italiano insignito del Webby Award
di Gamesurf Newser

Il Professor Andrea Cossarizza, dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, ha fatto da volto a Project Discovery, una particolarissima iniziativa scientifica volta a contribuire agli studi in materia di covid-19. Project Discovery è stato implementato nel popolare titolo Eve Online, sotto forma di minigame: qualsiasi utente di Eve ha potuto accedervi ed intrattenersi con quello che all'apparenza potrebbe sembrare solo come un minigioco veloce e poco impegnativo.

In realtà, l'attività ha come scopo principale l'elaborazione di una grande mole di dati, utile alla ricerca sulle cellule del sangue. Gli utenti che hanno aderito sono più di 300.000 e, in pochi mesi, hanno permesso l'analisi di più di 100 milioni di file. Un progetto dall'utilità sociale indiscutibile, tanto che il popolo della rete lo ha eletto vincitore di un Webby Award 2021, nella categoria "Public Service, Activism e Social Impact" dedicata ai videogiochi. I Webby Award sono dei premi riservati all'eccellenza su Internet; istituiti nel 1996, come giuria vantano una vera e propria Academy (un po' come gli Oscar, insomma). Il New York Times li ha definiti "The Internet's highest honor".