Tanto genio, i LEGO ed ecco la cabina-selfie per i cani

Tiscali GameSurf

Oggi, Simone Giertz, inventrice e genio della robotica, ha svelato la sua ultimissima meraviglia meccanica, una cabina dei selfie per cani completamente robotizzata. Prezzo per la foto: 1 zampata.

Progettata per celebrare la creatività e l'uso del coding che il nuovo set LEGO MINDSTORMS Robot Inventor offre agli inventori e ai costruttori, è stata progettata da Simone Giertz per il suo amato cucciolo, Scraps. Premendo la zampa su un pannello posizionato sul pavimento della cabina, Scraps attiva una macchina fotografica pronta a scattare velocemente una foto e allo stesso tempo viene premiata con una delizia. L'intero processo è alimentato da elementi, motori e sensori montati sul nuovissimo set LEGO MINDSTORMS Robot Inventor. 

“Costruire qualcosa di grazioso con il set LEGO MINDSTORMS Robot Inventor è uno dei progetti più interessanti e più complicati che mi sia mai stato assegnato. Così tante possibilità …" ha affermato Simone. "Mi sono quindi rivolta alla mia cagnolina Scraps, la mia consigliera a tre zampe. Lei è sempre con me in laboratorio e il mio rullino fotografico è praticamente pieno di sue foto, anche se ne vorrei ancora di più, specialmente in questo 2020. Ho quindi pensato: perché non eliminare l'intermediario e trovare un modo per farsi degli autoscatti? Ecco com’è nata la cabina dei selfie per cani. Probabilmente è la prima al mondo. In realtà in giro ho visto cabine fotografiche per cani, ma in nessuna di queste è il cane stesso a scattarsi le foto”.