Gamesurf

Sony blocca i voucher di PlayStation Plus e Now

La transizione al nuovo Plus comincia con qualche impaccio

Sony blocca i voucher di PlayStation Plus e Now
Tiscali GameSurf

Chi cercasse ora di estendere il proprio abbonamento Plus o Now con un voucher troverà una brutta sorpresa. Per via della transizione al nuovo PlayStation Plus, Sony ha infatti disattivato temporaneamente la possibilità di estendere la propria sottoscrizione. Inserendo il codice del voucher si riceve un messaggio di errore; sia ben chiaro, il voucher è sempre valido, ma si potrà riscattare solo in un secondo momento e a determinate condizioni. Queste condizioni sono che il precedente abbonamento sia terminato, oppure che il nuovo servizio Plus sia stato lanciato (delle due, quella che si verifica per prima). Però, dall'altro lato, ci sono consumatori che hanno regolarmente comprato i voucher e si trovano da un giorno all'altro con delle condizioni di utilizzo cambiate arbitrariamente da Sony. Senza contare che la compagnia giapponese ha aspettato un mese intero dopo l'annuncio del nuovo Plus prima di bloccare i voucher, invece di intervenire preventivamente per evitare questo genere di disagi.

Ecco tutte le conversioni per il nuovo PlayStation Plus Volete sapere quanto durerà il vostro abbonamento? Eccolo spiegato

Il nuovo PlayStation Plus, che dovrebbe partire dal mese prossimo, presenta tre livelli di tariffe che sollevano il problema della conversione degli abbonamenti preesistenti, nonché dei voucher (o carte regalo, se preferite). Nelle relative FAQ sul sito ufficiale, Sony spiega come verranno attuate queste conversioni. Vediamole insieme.

  • Chi è abbonato a Playstation Plus passerà automaticamente a Plus Essential. Durata dell'abbonamento, tariffe e date di pagamento resteranno invariate. Chi invece volesse fare l'upgrade a Plus Extra o Plus Premium, dovrà pagare la differenza fra il costo del nuovo servizio e quello vecchio, calcolato su tutti i mesi di abbonamento rimanenti. Spiegamolo meglio con un esempio: un utente con un abbonamento al vecchio Plus di 12 mesi, 5 dei quali sono già trascorsi, vuole passare a Premium. La quota da pagare è relativa ai 7 mesi rimanenti ed è calcolata sulla differenza che intercorre fra 7/12 di abbonamento annuale Premium e 7/12 di abbonamento annuale Essential.
  • Chi è abbonato a Playstation Now, oppure sia a Playstation Now sia a Plus, passerà automaticamente a Plus Premium. Viene inoltre specificato che tutto il tempo prepagato (accumulato) verrà mantenuto all'interno del nuovo servizio.

Per quanto riguarda i vecchi voucher, abbiamo una tabella ricavata dal sito inglese di Playstation, dal momento che quello italiano non è stato ancora aggiornato. I tassi di conversione per l'estensione degli abbonamenti preesistenti saranno i seguenti:

  • Voucher con 1 mese di PlayStation Plus: corrisponde a 31 giorni di Plus Essential, oppure 20 giorni di Plus Extra, oppure 17 giorni di Premium.
  • Voucher con 3 mesi di PlayStation Plus: corrisponde a 92 giorni di Plus Essential, oppure 58 giorni di Plus Extra, oppure 46 giorni di Premium.
  • Voucher con 12 mesi di PlayStation Plus: corrisponde a 365 giorni di Plus Essential, oppure 219 giorni di Plus Extra, oppure 183 giorni di Premium.
  • Voucher con 1 mese di PlayStation Now: corrisponde a 40 giorni di Plus Essential, oppure 25 giorni di Plus Extra, oppure 21 giorni di Premium.
  • Voucher con 3 mesi di PlayStation Now: corrisponde a 105 giorni di Plus Essential, oppure 66 giorni di Plus Extra, oppure 53 giorni di Premium.
  • Voucher con 12 mesi di PlayStation Now: corrisponde a 365 giorni di Plus Essential, oppure 219 giorni di Plus Extra, oppure 183 giorni di Premium.

Da notare che, per i nuovi abbonamenti, i vecchi voucher Plus si convertono in Plus Essential, mentre i vecchi voucher Now si convertono in Plus Premium.