Gamesurf

Skyrim e l'intro bloccata... da un'ape

Il bug che non ti aspetti

Skyrim e l'intro bloccata... da un'ape
Tiscali GameSurf

Nate Purkeypile, ex sviluppatore Bethesda, ha condiviso su Twitter la storia di uno dei bug più strani che gli sia capitato. Durante la creazione di Skyrim, la famosa scena introduttiva del carretto è stata vittima di un serio problema: pare infatti che a un certo punto il carretto si impennasse e cominciasse ad ascendere in cielo, invece di continuare a percorrere la strada.

I motivi di questo strano comportamento potevano essere i più disparati e nessuno degli sviluppatori riusciva a capirne la ragione esatta. Tuttavia, ad un certo punto si è presentato un altro bug: le api, che vengono usate per preparare pozioni, non si potevano raccogliere, né si poteva modificare la loro traiettoria. Risolto questo bug, anche il problema del carretto è scomparso; si è così intuito che il carretto andava a collidere contro un'ape, la quale deviava la traiettoria del mezzo di trasporto verso il firmamento.

L'aspetto comico di questa storia è che, come ha potuto constatare chi ha giocato a Skyrim, nella release finale si assisteva ancora ad oggetti che di punto in bianco ascendevano in cielo, senza apparente motivo. Però almeno sappiamo che non è colpa delle api.