Resident Evil Village diventa più difficile grazie ad uno strategemma?

Capcom potrebbe aver studiato una particolare modalità che "mischia le carte" nel prossimo Resident Evil Village, facendo perdere i punti di riferimento

Resident Evil Village diventa piu difficile grazie ad uno strategemma
Tiscali GameSurf

La pubblicazione di Resident Evil Village è ormai dietro l’angolo e si moltiplicano le voci sulle possibili features del gioco. Una di queste riguarda una particolare modalità che “randomizza” gli oggetti presenti sulla scena, rendendo l’esperienza di gioco più varia e ricca di insidie. Uno dei punti fondamentali che hanno, da sempre, accomunati tutti gli episodi del survival horror Capcom era quello del Try and error. Questo stratagemma andrebbe, almeno in parte, ad annullare o comunque a mitigare questa pratica, dal momento che dopo ogni respawn potremmo perdere tutti i punti di riferimento registrati nella sessione precedente. Non avremmo più la certezza, per esempio, di ritrovare le munizioni in una determinata posizione, o le erbe curative in un’altra, regalando al giocatore un senso di incertezza che potrebbe dare al gioco un sapore completamente diverso. Voi che ne pensate? Vi piacerebbe una modalità come questa?

Vedremo tutto questo nello showcase dedicato a Resident Evil Village di domani? Si vocifera anche di una nuova tech demo in arrivo su PS5 e di tanti altri nuovi contenuti in arrivo da RE:VERSE, lo speciale episodio multiplayer. Ovviamente vi terremo aggiornati su tutto.