Gamesurf

Primo trailer gameplay per UFL

Il progetto calcistico che viene dall'est europa si mostra per la prima volta e lascia intravedere anche il gameplay

Tiscali GameSurf

Sono bastati poco meno di venti minuti per accendere definitivamente i riflettori su UFL, il progetto calcistico totalmente gratuito che mira a mettere in un angolo l'attuale duopolio Fifa/Efootball. Gli sviluppatori hanno mostrato le immancabili sessioni di motion capture degli attori che hanno prestato le loro movenze per essere inserite in modo veritiero all'interno del gioco, nonchè i grandi nomi che affiancheranno UFL al lancio. Dopo Romeru Lukaku, apparso nei trailer di qualche settimana fa, è stato il turno di Cristiano Ronaldo che ha rilasciato una breve dichiarazione di genuino entusiasmo nei confronti del progetto (state ridendo, vero?).

Con questa mossa UFL vuole dimostrare di essere in possesso di diverse licenze ufficiali, dichiarando inoltre di stare lavorando alacremente per portare dalla sua parte tanti altri club di tutte le nazioni del mondo, Italia compresa. Il pezzo forte è stato però il gameplay, che ha "cubato" solo una quindicina di secondi scarsi e che, sinceramente, è stato il pezzo più debole di tutto lo storytelling di UFL.

Ad ogni modo è ancora molto presto per dare giudizi definitivi su un progetto ancora in fase definizione, anche se il team promette di rilasciare il gioco nel corso del 2022 su tutte le piattaforme next gen. Il che significa che dovrà affiancare i due grandi nomi del panrorama attuale nella stessa finestra di lancio, quindi Settembre-Ottobre. Ergo, non manca poi tantissimo. Speriamo bene. Godetevi il video.