Gamesurf

Nvidia presenta ufficialmente la serie RTX 40

Le prime schede svelate sono 4090 e 4080

Tiscali GameSurf

Nvidia, leader mondiale nel settore dei processori grafici, ha presentato al mondo la sua nuova generazione di schede video, la serie RTX 40. Queste GPU sono state realizzate con la nuova architettura ADA Lovelace, che promette un deciso salto avanti in termini prestazionali rispetto alla serie precedente. Le schede RTX 40 avranno fino a 76 miliardi di transistor, contro i 28 della architettura Ampere; la potenza di calcolo salirà fino a 90 TFLOP/Shader, contro i 40 raggiunti fino ad oggi. Le prime schede ad essere state svelate sono quelle di fascia alta, 4090 e 4080. Con i giochi odierni, RTX 4090 può spingersi fino a prestazioni doppie rispetto all'attuale top di gamma 3090ti, ma con i giochi futuri potrebbe arrivare addirittura ad essere quattro volte più performante.

Questo mostro sarà disponibile dal 12 ottobre 2022, a partire da 1.979 €. RTX 4080, analogamente, offrirà prestazioni fino al doppio rispetto alla 3080ti e sarà sul mercato a novembre, con prezzi a partire da 1.479 € per la versione con 16 GB di VRAM, 1.109 € per la versione con 12 GB di VRAM.

La nuova generazione di schede video sarà accompagnata dall'evoluzione delle tecnologie grafiche. Nvidia ha realizzato il ray tracing in real time, grazie ai ray tracing core di terza generazione, vale a dire parti della CPU espressamente dedicate a questo effetto di illuminazione. Questi nuovi componenti metteranno a disposizione degli sviluppatori fino a 2,8 volte più potenza per il calcolo del ray tracing. Anche lato software ci sarà un netto incremento delle performance, grazie all'intelligenza artificiale del DLSS 3.

Tali meraviglie della tecnologia vanno ovviamente applicate ai videogame. Assieme alle schede, Nvidia ha presentato anche Racer RTX, una tech demo con macchine radiocomandate che può vantare una grafica molto più avanzata di qualsiasi videogame attuale e che verrà rilasciata in forma giocabile a novembre. Al lancio delle nuove schede, già 35 giochi saranno compatibili con DLSS 3. Ma non è tutto, perché Cyberpunk 2077 supporterà da subito il nuovo ray tracing e perfino Portal riceverà un upgrade visivo: a novembre verrà rilasciato il DLC gratuito "Portal with RTX", con risoluzione 4K e ray tracing.