Gamesurf

No More Heroes 3 diventerà multipiattaforma

Il folle hack'n slash di Suda51 si emancipa da Switch

No More Heroes 3 diventerà multipiattaforma
Tiscali GameSurf

Il terzo capitolo della saga di No More Heroes è uscito in esclusiva per Nintendo Switch lo scorso 27 agosto. Questa serie di action hack'n slash assolutamente sopra le righe, concepita da Goichi Suda (che utilizza il soprannome Suda51, perché "go" e "ichi" significano appunto 5 e 1 in giapponese), è strettamente legata alle console Nintendo, essendo nata su Wii nel lontano 2007; anche il secondo capitolo è stato sviluppato per Wii, mentre lo spinoff Travis Strikes Again nasce su Switch. L'ultima opera di Grasshopper Manufacture è però destinata a perdere la sua esclusività: il publisher Xseed Games ha annunciato che No More Heroes 3 verrà portato su sistemi Playstation, Xbox e PC più avanti nel corso dell'anno. L'appuntamento con il terzo episodio delle folli avventure di Travis Touchdown potrebbe non essere l'ultimo, perché Suda51 ha accennato all'eventualità di un No More Heroes 4, che tuttavia vedrebbe eventualmente la luce solo una decina d'anni dopo il 3.