Ninja: dopo Mixer ha già trovato una nuova casa?

Ninja: dopo Mixer ha già trovato una nuova casa?
Tiscali GameSurf

Dopo la chiusura della piattaforma streaming di Microsoft e la conseguente fusione con Facebook Gaming, in tanti si sono chiesti che fine avrebbero fatto due dei volti più famosi nel mondo streaming, atterrati su Mixer a suon di milioni di dollari, ovvero Ninja e Shroud. Mentre il secondo sembra solo aver rifiutato di passare a Facebook Gaming, il primo sembra invece essersi diretto con armi e bagagli verso YouTube.

Nella giornata di ieri, infatti, il buon Tyler Blevins, questo il vero nome di Ninja, ha portato sulla famosa piattaforma Google il suo primo streaming su Fortnite, in compagnia di altri celebri colleghi. Il passaparola è stato immediato, permettendo al gruppo di raggiungere in breve tempo i 100 mila viewers contemporanei. Una cifra di tutto rispetto per i canoni della piattaforma. Sono in molti, in questi giorni, a parlare proprio di un interessamento di YouTube alle performance di Ninja e potrebbe essere più che plausibile un suo arrivo all’interno proprio del palinsesto “BiancoRosso”.