Metroid incontra Predator in Moadra

Un metroidvania in arrivo nel 2023

Tiscali GameSurf

Il panorama attuale dei metroidvania è decisamente affollato. Il genere ha conosciuto una vera e propria esplosione negli ultimi anni, con decine di sviluppatori indipendenti che hanno pubblicato la loro variazione sul tema. Gli ultimi ad unirsi al folto gruppo sono i Gloomsoft, un piccolo studio che ha sede nel sud della Finlandia. La loro opera d'esodio si intitola Moadra e, dal trailer di presentazione, si notano immediatamente due forti influenze: da un lato c'è Metroid, con l'inconfondibile impronta del suo gameplay, mentre dall'altro l'iconica estetica di Predator. Moadra si preannucia quindi come un metroidvania dalle tinte dark, che non lesinerà contenuti splatter. L'uscita del gioco è prevista nel 2023 su Steam. Riuscirà Moadra ad emergere dalla forte concorrenza?