La Abarth Virtual Racing League arriva al suo atto finale questa sera alle 21 su Twitch

La Abarth Virtual Racing League arriva al suo atto finale questa sera alle 21 su Twitch
Tiscali GameSurf

Dopo 8 gare di qualifica, la Abarth Virtual Racing League arriva al suo atto finale. Questa sera alle 21, sul canale ufficiale Twitch dell'evento, i migliori 24 piloti daranno vita all'ultimo atto di una competizione che non ha lesinato in gare mozzafiato e incredibili colpi di scena. La competizione SimRacing organizzata dalla casa automobilistica dello Scorpione è quindi pronta a decretare il miglior pilota, al termine dell'ultima gara che avrà l'Autodromo di Monza come degno teatro dello scontro finale. L’evento in streaming sarà presentato dalla QLASH House di Treviso, una delle gaming house più grandi d’Europa. Un grande appuntamento per l’esport italiano.

Il tracciato richiede un assetto molto rigido delle vetture, aspetto che le renderà difficili da domare. I molti rettilinei richiedono di puntare sulla velocità, non mancheranno quindi i sorpassi in staccata e le bagarre. Ogni curva può essere teatro di scontri decisivi, fra tutte le curve Lesmo e la variante Ascari.  Occhio quindi a come saranno sfruttate le scie, aspetto che potrebbe essere un fattore anche in qualifica. 

Ma cos’è la ‘Abarth Virtual Racing League’? E’ un campionato automobilistico virtuale che si ‘gioca’ sul simulatore Assetto Corsa, con i piloti dotati di volante, pedaliera e cambio. La resa su pista è molto fedele ed ai partecipanti è richiesto allenamento anche fisico per poter performare al meglio: la gara infatti si divide in Gara 1 e Gara 2, con prima le classiche qualifiche. Ogni gara dura 35 minuti, allo scadere del tempo parte l’ultimo giro. Un impegno quindi di concentrazione e resistenza, proprio come in pista. 

Questi sono i 24 piloti qualificati, arrivati cioè nei primi 3 posti nelle precedenti 8 gare di qualifica: E. Lopez, M. Crippa, N. Natali, M. Noris, M. De Plato, P. A. Previdi, A. Benedetti, M. Murè, R. Accurso, C. Cecalupo, K. Mattea, A. Siddi, M. Liguori, A. Famulari, A. Testi, L. Molle, D. Gentili, F. Cesaro, M. Corvino, J. Ronzo, D. Lopez, A. Miatto, M. Costanzo, L. Tozzato. Hanno già fatto sapere E. Lopez e M. Liguori che non potranno partecipare, al loro posto subentrano Giuseppe Virzì e Fabio Tettamanti. 

Il livello è veramente altissimo. Dopo i primi due giorni di prova sul server dedicato i primi 9 piloti sono racchiusi in un secondo. I più veloci sono stati Matteo Costanzo, Numa Natali e Karim Mattea, ma è impossibile fare pronostici. Saranno, come sempre, qualifiche, Gara 1 e Gara 2 a decidere il migliore. 

L’appuntamento è quindi sabato 3 ottobre alle ore 21 sul canale Twitch dedicato https://www.twitch.tv/abarthvirtualracingleague e sulla pagina Facebook di Abarth https://www.facebook.com/Abarth.Italia/. Vi attendono live dalla QLASH House i commentatori Andrea Valerio e Antonio Lurchis, presente anche Gianluigi Losito della Direzione Gara.