Gamesurf

Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss si sono buttati giù da un palazzo 20 volte

Speriamo almeno che la scena sia venuta bene

Tiscali GameSurf

Ospite del talk show “The Late Show with Stephen Colbert”, il divo di Hollywood Keanu Reeves ha svelato un retroscena decisamente singolare sul suo prossimo film, The Matrix Resurrections. Reeves è famoso per la sua dedizione ai ruoli che ha interpretato, che lo hanno indotto in più di una occasione ad allenamenti speciali e a girare scene di azione senza l'utilizzo di controfigure, ma quanto fatto per Resurrection è impressionante: per una specifica scena, lui e la collega Carrie-Anne Moss si sono infatti gettati da un palazzo di 46 piani, ovviamente assicurati alle funi. Computer grafica ridotta al minimo, il perfezionismo della regista Lana Wachowski ha imposto che la sequenza venisse girata dal vivo. Ma non è certo successo una volta sola: trovare il ciak ideale ha richiesto addirittura una ventina di tentativi! E così, i due attori si sono cimentati ripetutamente in quello che si direbbe un vero incubo per chiunque soffra di vertigini. The Matrix Resurrections uscirà nei cinema italiani il primo gennaio.