Gamesurf

Il fondo di supporto all'industria videoludica va esaurito in appena tre ore

Polverizzati i 4 milioni di Euro stanziati, falsa partenza per il First Playable Fund

Il fondo di supporto all'industria videoludica va esaurito in appena tre ore
di Gamesurf Newser

Il Ministero dello sviluppo economico ha recentemente istituito il First Playable Fund, un contributo a fondo perduto destinato al supporto dell'industria dell'intrattenimento digitale, con un budget iniziale complessivo di 4 milioni di Euro. Il termine iniziale per la presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni era stato fissato al 30 giugno, ore 12:00. Tuttavia, l'adesione all'iniziativa è stata talmente entusiastica che, nel giro di sole 3 ore, i 4 milioni stanziati sono andati esauriti.

Il giorno stesso il Ministero, con un decreto direttoriale, ha disposto la chiusura dello sportello adibito alla ricezione delle domande. Il fatto che l'industria videoludica riceva questo genere di aiuti dallo Stato Italiano è un segnale molto importante, anche perché segna il superamento di un certo pregiudizio culturale riguardante i videogame nel nostro paese. L'esaurimento fulmineo dei fondi, però, solleva più di un interrogativo circa le modalità attraverso cui si sono concretizzati gli aiuti.