Il Sundance Film Festival offrirà il vaccino al suo pubblico

La kermesse cinematografica fa i conti con il covid

Sundance Film Festival
Tiscali GameSurf

La pandemia ha colpito duramente moltissimi settori, fra i quali quello delle grandi rassegne cinematografiche, costrette anch'esse a piegarsi agli eventi degli ultimi due anni. Queste rassegne, quando non sono state annullate, hanno ovviamente adottato tutte le misure di sicurezza del caso, ma c'è chi si sta spingendo perfino oltre. Il Sundance Film Festival si svolgerà nello Utah dal 20 al 30 gennaio, ma l'imperversare della variante Omicron fa sì che questo periodo sia particolarmente infelice per riunire il pubblico. Gli organizzatori del Sundance non si sono scoraggiati e anzi, hanno deciso di dare il loro personale contributo nella lotta al virus: stando alle ultime indiscrezioni, nell'ambito del festival verrà offerta alle persone idonee la terza dose del vaccino anti-covid. Negli USA la terza dose è riservata a coloro che hanno ricevuto la seconda da almeno sei mesi e abbiano compiuto 18 anni.