Gamesurf

Il 2021 è stato un anno record per i videogame in USA

Il mercato è in crescita costante

Il 2021 è stato un anno record per i videogame in USA
Tiscali GameSurf

NPD Group, specialista in ricerche di mercato, ha pubblicato interessanti dati relativi alla crescita del settore dei videogame negli USA durante l'anno 2021. L'ammontare speso dagli americani per questa passione è salito a quota 60,4 miliardi di dollari, +8% rispetto al 2020. Il software costituisce la massima parte del totale, 85% con 51.7 miliardi, in crescita del 7% dall'anno precedente. Le restanti voci sono date dall'hardware (6 miliardi, +14% rispetto al 2020) e dagli accessori (2,7 miliardi, +2%).

Per ciò che concerne i videogame più popolari, ai primi due posti della classifica di vendita troviamo due capitoli del franchise Call of Duty, Vanguard e Black Ops: Cold War, quasi a voler ribadire l'importanza dell'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft. Il podio è completato da Madden NFL 22 di Electronic Arts. Pokemon: Brilliant Diamond/Shining Pearl di Nintendo è quarto, mentre Battlefield 2042 (ancora di EA) chiude la top five. Solo sesta Sony, con Marvel's Spider-Man: Miles Morales.