God of War: Ragnarok ritarda.

Come era facilmente prevedibile, il nuovo capitolo della saga di Kratos subirà uno slittamento al 2022. Con buona pace dei fans.

Tiscali GameSurf

L’avevamo detto anche durante la live di presentazione: sarebbe stato davvero molto complicato poter riuscire a pubblicare Ragnarok nel 2021, e in effetti così è stato. Sony  ha infatti annunciato che il seguito del grandissimo God of War arriverà nel 2022, deludendo i tantissimi fans che già bramavano di poter rimettere mani su Kratos. A parziale consolazione per il ritardo arriva l’annuncio che Ragnarok non sarà sola esclusiva Playstation 5, ma che arriverà anche su PS4 allungando, di fatto, il ciclo di vita della console.