Furti di account su FIFA 22, EA conferma

Gli interessati sarebbero una cinquantina

Furti di account su FIFA 22, EA conferma
Tiscali GameSurf

Nelle ultime settimane sono emerse in rete diverse segnalazioni relative ad account di FIFA 22 rubati, nonostante il videogame di EA implementi l'autenticazione a due fattori come misura di sicurezza. Intervenuta sull'argomento, Electronic Arts ha confermato che poco meno di una cinquantina di account di giocatori "di alto profilo" sono stati sottratti ai legittimi proprietari.

La breccia avrebbe una causa di natura umana: i responsabili sarebbero gli addetti al customer care, che si sarebbero fatti sottrarre i dati per errore. Electronic Arts ha annunciato che porrà rimedio ai furti: i giocatori derubati riavranno indietro i loro account, mentre gli impiegati del customer care riceveranno una formazione specifica volta ad impedire il ripetersi della situazione (ed una bella lavata di capo, probabilmente).

Inoltre, le procedure di identificazione verranno perfezionate, così come il software utilizzato dal customer care. Considerando che i giocatori "di alto profilo" sono verosimilmente quelli che spendono migliaia di Euro su Fifa Ultimate Team, chissà come devono essersi sentiti quando hanno scoperto che il loro account è stato violato...