Call of Duty resterà su Playstation

Le rassicurazioni di Phil Spencer

Call of Duty resterà su Playstation
Tiscali GameSurf

Il boss di Xbox Game Studios, Phil Spencer, ha voluto tranquillizzare coloro che hanno espresso preoccupazione circa l'addio dei più importanti franchise di Activision Blizzard dalle console Sony. Spencer ha riferito di aver avuto colloqui con dirigenti Sony la passata settimana, dove ha confermato la volontà di onorare tutti gli accordi preesistenti di Activision Blizzard e di mantenere la serie di Call of Duty su Playstation.

Non ci sorprende che Xbox rispetti gli impegni presi dalla compagnia che ha appena acquisito (lo avevamo previsto nel nostro speciale della scorsa settimana), bisogna però verificare cosa accadrà quando questi accordi verranno meno: è possibile che Call of Duty rimarrà comunque su Playstation, dal momento che il giro d'affari interessato è da capogiro ed escludere CoD dalle piattaforme Sony potrebbe equivalere a perdere una montagna di soldi, ma non c'è certezza a riguardo e soprattutto la permanenza di CoD non significa che lo stesso avverrà anche per gli altri titoli. Pensiamo ad esempio al caso di Starfield, che non uscirà su Playstation 5 dopo che Bethesda è stata comprata da Microsoft.