CES 2021: I televisori Sony e il nuovo processore video “XR”

CES 2021: I televisori Sony e il nuovo processore video “XR”
Tiscali GameSurf

L'innovativo processore video XR sarà presente su molti dei nuovi TV Sony a tecnologia sia LCD che OLED 2021

La nuova serie Bravia XR è così chiamata proprio in virtù del nuovo processore video che manda in pensione il precedente “X1 Ultimate”, presente sui tv 2020. L'XR include la presenza di intelligenza artificiale onde offrire una più performante sezione video, migliorando la qualità anche per segnali video a definizione standard salendo di risoluzione, luminosità, contrasto e colori nonché una superiore flessibilità del movimento. Riguardo l'audio è presente la tecnologia “3D Surround Upscaling”, dove vengono creati canali virtuali anche qui per caricare il coinvolgimento dello spettatore. Per tutta la gamma il sistema operativo sarà Google TV, successore di Android TV, con tanto di nuovo servizio streaming Sony “Bravia Core”, e la possibilità di godersi film Sony Pictures gratis per quelli a catalogo e a pagamento per i più recenti. Tale servizio includerà film a risoluzione video 4K (HDR) ed elevato flusso dati per mantenere elevato lo spettacolo tecnico. La maggior parte dei nuovi modelli integrerà la porta HDMI 2.1 (supporto 4K / 120 Hz).

I modelli: Sony LCD 8K Bravia XR Z9J da 75’’ e 85’’ pollici, mentre per gli OLED 4K la nuova serie top di gamma sarà la Bravia XR A90J con tagli da 55’’, 65’’ e 83’’ pollici. Sempre interessanti  gli OLED Bravia XR A80J da 55’’, 65’’ e 77’’ pollici, un gradino più sotto quanto a gestione del contrasto per la presenza dell'XR OLED Contrast contro il Contrast Pro.