Battlefield 2042, i cheat sono già in vendita

Ma il gioco esce ad ottobre

Battlefield 2042, i cheat sono già in vendita
Tiscali GameSurf

Battlefield 2042, lo sparatutto a sfondo bellico di Electronic Arts, non verrà rilasciato prima del 22 ottobre, ma deve già fare i conti con chi ha intenzione di barare. Il sito specializzato iwantcheats.net, infatti, ha messo in vendita cheat che forniscono ingiusti vantaggi in multiplayer, come l'aimbot e la segnalazione della posizione dei nemici. Questi cheat dovrebbero essere utilizzabili già per l'open beta. Il sito sostiene che i suoi trucchi non siano rintracciabili e che siano stati sfruttati per anni su vari titoli della serie Battlefield senza mai essere scoperti; tuttavia, noi speriamo che questa volta non sia così e che parta una bella ondata di ban. Perché, in tutta onestà, ci sfugge il motivo per il quale si dovrebbe pagare un servizio che rovina l'esperienza di gioco a se stessi e agli altri.