Arriva Pope Simulator: siete pronti a prendere il posto del Papa?

Tiscali GameSurf

Nel corso degli ultimi anni abbiamo visto sempre più giochi cercare di aprirsi un varco tra le strette maglie della religione cristiana, spesso con l'unico compito di cercare di scioccare la parte più conservativa dei suoi credenti. Difficilmente infatti questi giochi hanno delle strutture capaci veramente di appassionare e legare un numero congruo di giocatori.
Sarà la stessa cosa per Pope Simulator? Quello edito da Ultimate Games (che già aveva tentato la stessa strada con Priest Simulator), ci metterà nei panni del Pontefice per affrontare i problemi del mondo attuale, partendo ovviamente dal punto di vista della Chiesa Cattolica.


Il gioco sembra essere configurato come un vero e proprio manageriale. Dovremo infatti gestire i nostri viaggi in tutto il mondo, cercare di convertire folle di fedeli, preservare la pace e, ovviamente, prendere importanti decisioni che peseranno sul futuro dell'umanità. Ovviamente il nostro personaggio sarà munito di una barra del carisma, che potrà essere spesa per portare a compimento alcune azioni di fondamentale importanza e riempita tramite la preghiera.

Non è ancora stata rilasciata una data certa per l'uscita del gioco e le informazioni in nostro possesso sono ancora troppo sommarie per capire se l'intendo di Maida Games sia solo quello di cercare una polemica "facile" che gli possa garantire una certa visibilità, oppure effettivamente ci sia del costrutto solido alle fondamenta del progetto.
Vi lasciamo con le prime immagini e il trailer recentemente rilasciato su Steam.