Ancora rinvii per i film di Tom Cruise

Intanto viene rubata e ritrovata una copia di Top Gun: Maverick

Tiscali GameSurf

L'attesa per i prossimi film della star hollywoodiana Tom Cruise sembra non finire mai. Top Gun: Maverick, sequel del cult degli anni '80, sarebbe dovuto uscire già a luglio 2019. Tuttavia, un primo rinvio per migliorare le riprese aeree, seguito da altre difficoltà dovute alla pandemia, lo hanno fatto slittare fino a maggio 2022. Una sorte analoga sta toccando a Mission Impossible 7, attualmente in produzione, che non approderà nei cinema prima di settembre 2022.

Nel frattempo, Cruise è stato protagonista suo malgrado di una disavventura a lieto fine: una copia di Maverick è stata rubata, ma recuperata. La preziosa pellicola si trovava a bordo di una BMW X7, auto di cui l'attore si sta servendo durante il soggiorno inglese a Birmingham, per le riprese di MI7. La vettura è stata sottratta dai ladri, ma è stata poi ritrovata; alcuni effetti personali di Cruise sono scomparsi, ma per fortuna la stessa sorte non è toccata al film. Non si può escludere l'eventualità che la pellicola sia stata copiata, ma non sembra molto probabile.