Warren Spector e il fosco futuro delle console

Sono sistemi troppo bloccati?

Di Fabio Fundoni (9 aprile 2013 - 10:31)
Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald

L'arrivo ormai vicino della nuova generazione ha alzato l'interesse di molti riguardo al mondo del gaming su console, ma ci sono sempre voci che non vedono la situazione così rosea. Una di queste è quella di Warren Spector che ha dichiarato che se fosse un produttore di hardware sarebbe estremamente preoccupato per la conformazione del mercato. Il motivo è semplice: mentre una console rimane la stessa per diversi anni, sono ormai diffusi sistemi semplici come tablet e smartphone che si evolvono di continuo, offrendo una fortissima concorrenza.




Secondo Spector, inoltre, è impossibile arrischiarsi a prevedere successo per le nuove console, soprattutto dal lato dei giochi. Forse, queste, riusciranno a mantenere una certa quota di mercato puntando all'intrattenimento casalingo in senso allargato.




Forse il buon Warren è rimasto scottato dal flop del suo Epic Mickey 2, perché prima del lancio del gioco lo ricordavamo molto più positivo verso le console...