VR su Xbox One? No, grazie

Una tecnologia troppo veloce per le console, secondo Microsoft

Di Fabrizio Cirillo (22 giugno 2018 - 11:53)
VR su Xbox One? No, grazie

Ai tempi della presentazione dell'allora Project Scorpio si era parlato in più occasioni della possibilità che Xbox One X supportasse a dovere la realtà virtuale anche di terze parti (Oculus). Evidentemente qualcosa deve essere tuttavia cambiato, tanto da indurre Mike Nichols -chief marketing officer di Redmond- ad affermare  che non esistono piani presenti o futuri specifici per la VR su Xbox One X.

Il motivo? Secondo Nichols la realtà virtuale si sta evolvendo rapidamente, troppo per essere supportata a dovere da hardware che per ovvi motivi (ed al contrario dei PC) tendono ad essere molto più stabili nel tempo.