Tiscali

Take Two: giochi più ravvicinati? Si, ma più corti

Parole e musica del CEO della società

Di Fabrizio Cirillo (18 giugno 2019 - 16:59)
Take Two: giochi più ravvicinati? Si, ma più corti

Nel corso di un'intervista con GamesIndustry, il CEO di Take-Two Interactive, Strauss Zelnick, non ha usato mezzi termini per rispondere a chi lamentava una cadenza troppo lunga nell'uscita dei giochi non sportivi del marchio.

Zelnick ha, infatti, ben veduto di confermare l'intenzione del gruppo di accorciare i tempi di pubblicazione dei giochi, intervenendo però sui contenuti stessi del titolo in oggetto:

"Sicuramente lavoreremo per aumentare la frequenza di pubblicazione dei nostri titoli di punta che non rientrano nel ramo sportivo, ma non è detto che non si decida di intervenire sulla longevità dei prodotti, magari ampliandone l'offerta attraverso la pubblicazione di più DLC post lancio".

Insomma, giochi più corti e di conseguenza più veloci a sbarcare sul mercato. L'aumento di DLC a pagamento sarebbe solo un "piccolo effetto collaterale" di questo tipo di scelta di cui l'utente finale dovrà tener conto, in un modo o nell'altro.