Sennheiser inaugura la nuova era per le cuffie gaming

Il brand tedesco sblocca il livello successivo

Di Fabrizio Cirillo (29 gennaio 2018 - 12:57)
Sennheiser inaugura la nuova era per le cuffie gaming

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. Per chi vive i videogame non come un semplice passatempo, ma come una vera e propria passione, prestazioni e qualità sono fondamentali. Percepire tutti i dettagli sonori diventa decisivo per godere al massimo dell’esperienza di gioco e confrontarsi al meglio anche con i rivali più tenaci. Nelle sfide ad alto livello, le cuffie devono rispondere perfettamente alle esigenze dei gamer: le nuove GSP 600 di Sennheiser, sviluppate sul successo delle GAME ZERO, acclamate come le migliori cuffie chiuse da gioco, offrono prestazioni audio e funzionalità del microfono migliorate, maggiore comfort e durata. Le GSP 600 consentono di mantenere la calma e il controllo anche nelle sessioni di gioco più lunghe e impegnative. Grazie al design ancora più ergonomico, alle nuove capsule, i nuovi materiali, l’innovativo archetto regolabile e l’avanzato sistema di snodi, offrono una vestibilità ancora più confortevole.

Le nuove GSP 600 offrono una qualità del suono davvero eccellente che supera le aspettative anche dei gamer più esigenti: sono dotate di un nuovo e migliorato sistema di altoparlanti progettato e prodotto da Sennheiser, con bobina in alluminio chemigliora la qualità audio specialmente dei bassi, per un’esperienza di gioco ad alto impatto o per godere di tutta la complessità sonora di un film. Il livello di calibrazione dell’audio è studiato in modo che i bassi non sovrastino i medi o gli alti, per un'incredibile fedeltà e realismo che consentono di captare ogni minimo rumore e reagire più velocemente alle mosse degli avversari.

Grazie all’innovativo sistema di trasmissione del microfono, le GSP 600 eliminano efficacemente il rumore garantendo comunicazioni cristalline durante le sessioni di gioco. Il controllo dell'audio è rapido e intuitivo: il microfono può essere disattivato sollevando l’asta e la rotella del volume è integrata nella capsula.

Grazie al nuovo design più ergonomico e alle capsule realizzate con memory foam di alta qualità, le GSP 600 aderiscono perfettamente all’orecchio migliorando l’isolamento acustico e il comfort. Questo nuovo design elimina in modo più efficace il rumore esterno e impedisce al suono di disperdersi, preservando l'intensità delle basse frequenze. Il padiglione è realizzato in similpelle e pelle scamosciata per non attaccarsi al viso neanche nel pieno dell’adrenalina del gioco.

Le GSP 600 presentano un innovativo sistema di snodi in metallo che migliora la libertà di movimento, aumentando la resistenza all’usura da sempre caratteristica peculiare dei prodotti Sennheiser. Questo straordinario meccanismo migliora la vestibilità, adattandosi a tutte le tipologie di viso, grazie all’Adjustable Contact Pressure, nuova caratteristica dell’archetto che permette ai gamers di scegliere la vestibilità più adatta alle proprie preferenze, garantendo perfetta aderenza senza mai stringere.

Le GSP 600 sono compatibili con PC, Mac e console con ingresso jack da 3,5 mm. L'uso con dispositivi mobili di bassa potenza è migliorato grazie alla bassa impedenza delle capsule che ottimizza l’esperienza di gioco anche in movimento. Le GSP 600 sono disponibili dalla fine di gennaio 2018 al prezzo consigliato di € 249.00.

Empire
Empire
La profezia dell'Armadillo
La profezia dell'Armadillo

Portare Zerocalcare sul grande schermo era un compito davvero arduo. E infatti...

Gotti
Gotti

La vita di John Gotti arriva al cinema, ma non è più tempo per i Bravi Ragazzi

Slender Man

1

Slender Man

Se la paura annoia...

The Space Pass

3

The Space Pass

The Space mette Netflix nel mirino

Mission Impossible Fallout

7

Mission Impossible Fallout

Un grande Tom Cruise per il miglior film della saga