Rory McIlroy sul pack di EA Sports PGA Tour

McIlroy al timone della celebre serie di videogiochi di Golf

Di Tommaso Alisonno (17 marzo 2015 - 09:56)
Rory McIlroy PGA Tour

REDWOOD CITY, Calif. –16 Marzo, 2015 - Electronic Arts Inc. (NASDAQ: EA) ha annunciato oggi che Rory McIlroy sarà l’atleta di copertina e darà il proprio nome alla serie di golf del brand EA SPORTS, diventando il nuovo volto ufficiale di EA SPORTS Rory McIlroy PGA TOUR, in uscita il prossimo Giugno. McIlroy, per ben 4 volte Major champion e ai vertici della classifica mondiale, rappresenta la nuova generazione di giocatori di golf per la nuova generazione di console.




Sono molto orgoglioso e lusingato di vedere il mio volto e il mio nome su EA SPORTS Rory McIlroy PGA TOUR,” ha commentato McIlroy. “E’ un grande onore e qualcosa che mai avrei sognato nella mia carriera di sportivo. Mi auguro di cuore che i giocatori amino questo gioco e sono davvero felice di esserne diventato parte.




Rory McIlroy PGA Tour
Rory McIlroy PGA Tour - Immagine 146138
Rory McIlroy PGA Tour - Immagine 146136




EA SPORTS Rory McIlroy PGA TOUR è il primo titolo EA SPORTS a essere sviluppato utilizzando il Frostbite Engine. Il nuovo toolset consente al team di sviluppo la possibilità di creare nuovi, splendidi ambienti di gioco, e di conseguenza anche nuovi e più dettagliati campi da golf mai ricreati nella storia della Serie. Il Frostbite consente anche di ricostruire l’intero campo in una singola soluzione, eliminando completamente i tempi di caricamento fra le buche, e dando ai giocatori l’opzione di tirare praticamente da qualsiasi punto. E’ quello che si può definire Golf Senza Limiti.




“Il Frostbite ci ha consentito di elevare il franchise a un livello totalmente nuovo”, ha commentato Brent Nielsen, Executive Producer of EA SPORTS Rory McIlroy PGA TOUR. “Il nuovo motore di sviluppo migliora il gioco da ogni punto di vista, dal gameplay più profondo fino all’ introduzione di nuove modalità e caratteristiche originali. Non vediamo l’ora di condividere tante eccitanti novità con i nostri fan nel corso dei prossimi mesi”.




EA SPORTS Rory McIlroy PGA TOUR propone una esperienza di Golf Senza Limiti, accentuando il feeling di realismo come mai prima. Campi reali meravigliosamente riprodotti in-game ed emozionanti alternative di fantasia consentiranno ai giocatori la scelta fra i loro campi preferiti e nuovissime location mai viste prima. Con la possibilità di caricare interi campi all’istante, i giocatori avranno scelte illimitate di approccio al green, e tempi di attesa nulli fra una buca e l’altra. Prova l’esperienza della nuova generazione del golf e gioca dove vuoi, quando vuoi e come vuoi!



EA SPORTS Rory McIlroy PGA TOUR è in fase di sviluppo presso lo Studio EA Tiburon di Orlando, Florida e sarà disponibile per Xbox One e PlayStation4 da Giugno 2015. Maggiori informazioni su EA SPORTS Rory McIlroy PGA TOUR sono disponibili al sito www.easports.com/it/pga-tour.



EA SPORTS è uno dei più celebri brand di intrattenimento sportivo a livello globale, con franchise di videogiochi best seller, premiate tecnologie interattive, iniziative per i fan ed esperienze digitali multipiattaforma. EA SPORTS crea esperienze videoludiche che accendono l'emozione dello sport grazie a videogiochi di simulazione sportiva leader dell'industria come Madden NFL football, EA SPORTS™ FIFA, NHL hockey, NBA LIVE basketball, PGA TOUR golf, SSX™ ed EA SPORTS UFC. Maggiori informazioni su EA SPORTS, incluse news, video, blogs, forums e game apps, sono disponibili al sito www.easports.com.[i][/i]

Rory McIlroy PGA Tour

Disponibile per: Xbox One , PS4
Rory McIlroy PGA Tour Xbox One Cover
Empire
Empire
The Silence
The Silence

Un cast d'eccezione ma poca sostanza per il nuovo horror targato Netflix

Star Wars Episodio IX

9

Star Wars Episodio IX

Analizziamo il trailer e scopriamo qualche teoria.

Avengers Endgame

1

Avengers Endgame

Le differenze tra l'avventura cartacea e il film

Men in Black International
Men in Black International

Fantascienza che sa far ridere!

La caduta dell'impero americano
La caduta dell'impero americano

Può un regista ultrasettantenne girare un film come se fosse un trentenne? Se ti chiami Denys Arcand, sì.