Michael Rooker è in trattative per interpretare King Shark in Suicide Squad 2

Da Yondu a Re Squalo il passo è breve

Di Fabrizio Cirillo (10 maggio 2019 - 10:58)
Michael Rooker è in trattative per interpretare King Shark in Suicide Squad 2

Dopo l'addio al ruolo di Yondu ne i Guardiani della Galassia, l'attore Michael Rooker potrebbe tornare a collaborare con James Gunn in un film ispirato al mondo dei fumetti. Stando a quanto riportato da The Wrap, l'attore sarebbe in trattative avanzate per vestire i panni di King Shark, il villain di casa DC Comics che con ogni probabilità sarà parte integrante del nuovo film sulla Suicide Squad

Come è noto, James Gunn sarebbe intenzionato a stravolgere il film con Will Smith e Margot Robbie, introducendo componenti della squadra suicidi diversi da quelli già visti.