Max Payne con Kinect e Wiimote

Perché limitare le periferiche?

Di Tommaso Alisonno (13 gennaio 2011 - 11:11)
Max Payne

Ennesimo esperimento dei "geniacci" del PC: stavolta vediamo un programmatore alle prese con una versione modificata di Max Payne, giocato con una combo tra Kinect e il Wiimote. Di base il giocatore utilizza la periferica Nintendo per muovere il personaggio e sparare, mentre gestisce con le oscillazioni del busto e delle gambe il movimento laterale e i tuffi in bullet-time. Ovviamente niente di tutto ciò è "ufficiale":