La demo di Resident Evil 2 compare e scompare dal Microsoft Store

Ma ormai il danno è fatto...

Di Fabrizio Cirillo (20 dicembre 2018 - 11:06)
Resident Evil 2 Remake

Attendete con ansia la possibilità di toccare con mano la qualità del remake dello splendido Resident Evil 2? Ebbene, con ogni probabilità non dovrete aspettare ancora molto. Per diversi minuti, il Microsoft Store ha, infatti, ospitato il box relativo alla versione dimostrativa di Resident Evil 2 Remake, che stando alle indicazioni riportate dovrebbe essere accessibile dal 11 al 31 gennaio 2019.

Attenzione però perchè esattamente come capitò a suo tempo con la demo del Resident Evil 2 "originale", la demo non metterà a disposizione un banale scenario ma l'intero gioco, che potrà essere giocato per un tempo massimo di 30 minuti.

Resident Evil 2 Remake
Resident Evil 2 Remake - Immagine 214087
Resident Evil 2 Remake - Immagine 214084
Resident Evil 2 Remake - Immagine 214081
Resident Evil 2 Remake - Immagine 214078
Resident Evil 2 Remake - Immagine 214075
Resident Evil 2 Remake - Immagine 213226
Resident Evil 2 Remake - Immagine 213223
Resident Evil 2 Remake - Immagine 213220
Resident Evil 2 Remake - Immagine 213217
Resident Evil 2 Remake - Immagine 213214

Resident Evil 2 Remake

Disponibile per: PS4 , PC, Xbox One
Resident Evil 2 Remake PS4 Cover
  • Piattaforma: PS4
  • Produzione: Capcom
  • Sviluppo: Capcom
  • Genere: Survival Horror
  • Multiplayer Locale: Assente
  • Multiplayer Online: Assente
  • PEGI: +18
  • Data di uscita: 25 gennaio 2019
Empire
Empire
L'uomo dal cuore di ferro
L'uomo dal cuore di ferro

Due film in uno per raccontare la storia di uno dei più spietati gerarchi nazisti

L'agenzia dei bugiardi
L'agenzia dei bugiardi

Una commedia chiassosa sulle dinamiche di coppia

L'agenzia dei bugiardi
L'agenzia dei bugiardi

La conferenza stampa del cast

Creed II

1

Creed II

Adonis torna sul ring, ma stavolta il vero protagonista è Rocky...

Se la strada potesse parlare
Se la strada potesse parlare

Ritorna in scena il regista di Moonlight, ma è un passo indietro