In Cyberpunk 2077 game-over solo in caso di morte

Le quest fallite non comporteranno il termine della partita.

Di Gabriele Eltrudis (2 aprile 2019 - 11:57)
Cyberpunk 2077

In una recente dichiarazione, Philip Weber di CD Projekt RED ha parlato del “game-over” in Cyberpunk 2077.

Night City, stando alle sue parole, sarà viva e consentirà ai giocatori di prendere parte a numerose attività di vario tipo durante le quali il mondo andrà avanti, indipendentemente dall’esito delle missioni. Non ci saranno schermate di game-over collegate al fallimento di una quest ma solamente in caso di decesso (del protagonista, non del giocatore -NdR-).

Se, ad esempio, si attiva una quest che comporta il salvataggio o la protezione di determinati PNG e questi dovessero morire, il gioco continuerà comunque, senza di loro (ovviamente). In questi casi non ci sarà nessun checkpoint automatico, quindi, ma i giocatori potranno comunque “procedere al meglio” caricando un salvataggio precedente alla situazione (poi andata a rotoli).

Weber non ha specificato, però, se il discorso sarà valido anche per le missioni principali legate alla storia ma, conoscendo il modus-operandi del team polacco, è possibile che sia così.

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 verrà mostrato nuovamente all’E3 di Los Angels nella conferenza CDPR più grande di sempre.

Cyberpunk 2077
Cyberpunk 2077 - Immagine 210959
Cyberpunk 2077 - Immagine 210956
Cyberpunk 2077 - Immagine 210953
Cyberpunk 2077 - Immagine 210950

Cyberpunk 2077

Disponibile per: PC, PS4, Xbox One
Cyberpunk 2077 Xbox One Cover
Empire
Empire
The Silence
The Silence

Un cast d'eccezione ma poca sostanza per il nuovo horror targato Netflix

Star Wars Episodio IX

9

Star Wars Episodio IX

Analizziamo il trailer e scopriamo qualche teoria.

Avengers Endgame

1

Avengers Endgame

Le differenze tra l'avventura cartacea e il film

Men in Black International

1

Men in Black International

Fantascienza che sa far ridere!

La caduta dell'impero americano
La caduta dell'impero americano

Può un regista ultrasettantenne girare un film come se fosse un trentenne? Se ti chiami Denys Arcand, sì.