Gears of War sta meglio con Microsoft dice Epic

Parola di Tim Sweeney

Di Valerio De Vittorio (27 marzo 2014 - 11:22)
Gears of War: Judgment

Tim Sweeney ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni durante la GDC, che scopriamo grazie ai colleghi di Polygon.




Epic come saprete, tempo va permise a Microsoft di acquistare il franchise Gears of War. Tim Sweeney dice che è stata la scelta migliore, in quanto Epic Games non aveva più intenzione di lavorare a nuovi seguiti, preferendo progetti completamente nuovi.




Allo stesso tempo il mondo ha voglia di nuovi Gears of War, sostiene, per questo darlo in mano a Microsoft perché continui ad occuparsi è stata la scelta migliore.




Al momento sappiamo che un nuovo titolo della serie è in via di sviluppo in esclusiva per Xbox One presso gli studi di Black Tusk, mentre Epic sta lavorando a pieno regime su Fortnite, del quale sappiamo ancora relativamente poco, e almeno un altro titolo ancora non annunciato.




E voi cosa ne pensate? Vi manca Gears of War?

Gears of War: Judgment
Gears of War: Judgment - Immagine 85318
Gears of War: Judgment - Immagine 85317
Gears of War: Judgment - Immagine 85316
Gears of War: Judgment - Immagine 85315
Gears of War: Judgment - Immagine 85314
Gears of War: Judgment - Immagine 85313
Gears of War: Judgment - Immagine 85312
Gears of War: Judgment - Immagine 85311
Gears of War: Judgment - Immagine 85310
Gears of War: Judgment - Immagine 85309

Gears of War: Judgment

Gears of War: Judgment Xbox 360 Cover
Empire
Empire
Alpha - Un'amicizia forte come la vita
Alpha - Un'amicizia forte come la vita

Un film natalizio Paleolotico

Un piccolo favore

3

Un piccolo favore

Fatevi un piccolo favore: andate a vederlo

La casa delle bambole - Ghostland

2

La casa delle bambole - Ghostland

Finalmente un horror davvero cattivo

Spiderman: Un nuovo universo
Spiderman: Un nuovo universo

L'universo alternativo di Spiderman accontenta proprio tutti

Bohemian Rhapsody

17

Bohemian Rhapsody

La santificazione di Freddie Mercury passa attraverso errori grossolani: ecco quali.