Garanzia sulle console, Ŕ guerra

Alla Federal Trade Commission i famosi sigilli non sono proprio piaciuti

Di Fabrizio Cirillo (7 maggio 2018 - 12:19)
Garanzia sulle console, Ŕ guerra

Se avete avuto a che fare con problemi tecnici legati alla vostra console, saprete anche che la presenza dei famosi "adesivi sigilli" impediscono a qualsiasi utente "normale" di aprirla onde evitare la decadenza della garanzia.

A quanto pare negli Stati Uniti la cosa non Ŕ mai stata gradita, al punto da convincere la Federal Trade Commission (FTC) ad inviare una lettera di avvertimento a Microsoft, Sony e Nintendo (coinvolti anche altri produttori hardware come Hyundai, HTC e ASUS), rei di stabilire condizioni di garanzia a loro detta illegali.

Nella lettera la FTC spiega che al cliente viene preclusa la possibilitÓ di affidare la manutenzione o la riparazione della loro console ad entitÓ terze, violando apertamente la legge statunitense in materia diátutela del consumatore.