Erron Black in arrivo in Mortal Kombat 11?

Ennesimo rumor firmato ResetERA

Di Fabrizio Cirillo (7 febbraio 2019 - 16:18)
Mortal Kombat 11

Dopo i "vecchi" Kabal e D'vorah, Mortal Kombat 11 potrebbe accogliere anche una delle new entry viste in Mortal Kombat X. Qualche utente particolarmente attento ha notato su Steam la presenza di una schermata relativa ad uno dei trofei ottenibili in game, che nello specifico potrà essere ottenuto eseguendo di due differenti fatalities nei panni di un lottatore abbreviato con le lettere ERR.

Da qui in poi il collegamento ad Erron Black è stato intuitivo, sebbene la stessa sigla potrebbe indicare sia personaggi inediti che versioni "alternative" del sempreverde Ermac. Ci troviamo dunque nel campo delle ipotesi,  ed a prescindere da tutto quel che è certo è che il presunto personaggio non sarà il prossimo lottatore ad essere svelato.

Ed Boon di Netherealm ha, infatti, già annunciato l'intenzione di celebrare il giorno di San Valentino alla sua maniera, pubblicando in quella data il nome del prossimo Kombattente di Mortal Kombat 11 del gentil sesso che farà ufficialmente parte del roster del gioco.

Mortal Kombat 11
Mortal Kombat 11 - Immagine 214972
Mortal Kombat 11 - Immagine 214968
Mortal Kombat 11 - Immagine 214964
Mortal Kombat 11 - Immagine 214914
Mortal Kombat 11 - Immagine 214871
Mortal Kombat 11 - Immagine 214161
Mortal Kombat 11 - Immagine 214157
Mortal Kombat 11 - Immagine 214153
Mortal Kombat 11 - Immagine 213320
Mortal Kombat 11 - Immagine 213316

Mortal Kombat 11

Disponibile per: PC , PS4, Xbox One, Switch
Mortal Kombat 11 PC Cover
Empire
Empire
Mamma + Mamma
Mamma + Mamma

La storia (vera) di un amore in grado di realizzare i desideri

Dragon Ball Super: Broly
Dragon Ball Super: Broly

Dal 28 febbraio nei cinema arriva il nuovo film della saga dei Saiyan: "Dragonball Super: Broly".

La paranza dei bambini
La paranza dei bambini

Un triste racconto di vita vera...

La paranza dei bambini

2

La paranza dei bambini

La perdita dell'innocenza dei paranzini di Claudio Giovannesi conquista la Berlinale

10 giorni senza mamma

2

10 giorni senza mamma

La guerra, in casa