Eidos Hungary chiude i battenti

Prosegue il lavoro di razionalizzazione da parte di Square Enix

Di Fabrizio Cirillo (21 aprile 2010 - 13:21)
Battlestations: Pacific

Tramite le parole del portavoce europeo Phil Rogers, Square Enix ha annunciato di aver ufficialmente chiuso lo studio Eidos Hungary di istanza a Budapest. In realtà, il team ungherese responsabile dei due Battlestations non lavorava comunque ad alcun progetto già dal mese di Ottobre. "Il nostro obbiettivo è quello di focalizzarci sui giochi ed i gruppi migliori, e dubitavamo sul fatto che Eidos Ungheria potesse diventare leader nel genere degli strategici in tempo reale" ha dichiarato Rogers.

Battlestations: Pacific
Battlestations: Pacific - Immagine 12995
Battlestations: Pacific - Immagine 12993
Battlestations: Pacific - Immagine 12991
Battlestations: Pacific - Immagine 12989
Battlestations: Pacific - Immagine 12987
Battlestations: Pacific - Immagine 12985
Battlestations: Pacific - Immagine 12879
Battlestations: Pacific - Immagine 12877
Battlestations: Pacific - Immagine 12875
Battlestations: Pacific - Immagine 12873