Disney Fox, accordo raggiunto

Un amore da 52,4 miliardi di dollari

Di Fabrizio Cirillo (14 Dicembre 2017 - 16:21)
Disney Fox, accordo raggiunto

Era nell'aria da tempo ma adesso è ufficiale: la Walt Disney Company ha stipulato un accordo da 52,4 miliardi di dollari per l’acquisto della 20th Century Fox e di altri beni appartenenti al gruppo gestito da Rupert Murdoch, per un giro di denaro complessivo da 66,1 miliardi dollari comprensivo di alcuni oneri debitori della 21st Century Fox.

"L'acquisizione di questa straordinaria collezione di aziende dalla 21st Century Fox riflette la crescente domanda da parte dei consumatori di una ricca diversità di esperienze di intrattenimento che siano più avvincenti, accessibili e convenienti che mai" ha affermato il presidente e amministratore delegato di Disney (fresco di rinnovo fino al 2021) Bob Iger. "Siamo onorati e grati che Rupert Murdoch ci abbia affidato il futuro delle aziende che ha curato per tutta la vita, e siamo entusiasti di questa straordinaria opportunità di aumentare in modo significativo il nostro portfolio di franchise e contenuti amati per migliorare notevolmente le nostre crescenti offerte dirette ai consumatori. L’accordo amplierà inoltre la nostra portata internazionale, consentendoci di offrire storytelling di livello mondiale e piattaforme di distribuzione innovative a più consumatori nei mercati chiave di tutto il mondo."

Al contrario di quanto anticipato, gli assets comprenderanno non solo la divisione cinematografica e televisiva di FOX ma anche Sky, il 50% di Endemol Shine Group, Star India una serie di Pay-tv fra cui Fx e National Geographic ed oltre 300 canali internazionali e 22 reti sportive regionali. Al gruppo di proprietà di Murdoch resterà pertanto il canale Fox News, la rete sportiva Fox Sports e tutto il network Fox (28 stazioni TV) negli USA.

  disney,  fox