Das Boot parte con il botto

Record di ascolti per la nuova serie TV targata Sky

Di Luca Gambino (6 gennaio 2019 - 11:00)
Das Boot

Con più di 257mila spettatori medi per le prime due puntate, l’esordio su Sky Atlantic di Das Boot, la nuova produzione originale Sky (targata Sky Deutschland) fa segnare il miglior debutto per una produzione europea di Sky.

La serie, la più costosa mai prodotta in Germania, è stata accolta molto positivamente dalla critica (per La Stampa si tratta di “un kolossal fra le produzioni più belle degli ultimi anni”, mentre Il Venerdì e La Repubblica l’hanno definita rispettivamente “sontuosa” e “spettacolare”) e generato conversazione sui social, e con il debutto italiano supera i pur ottimi ascolti del debutto di Tin Star (la serie originale con Tim Roth prodotta da Sky UK, attesa con la seconda stagione su Sky Atlantic) e di Britannia, altra produzione Sky UK che tornerà con i nuovi episodi nel 2019.

Das Boot, già venduta in oltre 100 territori nel mondo, è in onda ogni venerdì su Sky Atlantic ed è disponibile su Sky On Demand.

Das Boot
Das Boot - Immagine 213894
Das Boot - Immagine 213893
Das Boot - Immagine 213892
Das Boot - Immagine 213891
Das Boot - Immagine 213890
Das Boot - Immagine 213889
Das Boot - Immagine 213888
Das Boot - Immagine 213887
Das Boot - Immagine 213886
Das Boot - Immagine 213885

Das Boot

Das Boot cover
  • Emittente: Sky Deutschland
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalità: Germania
  • Anno di produzione: 2019
  • Durata singolo episodio: 45 min.
  • N° Stagioni: 1 (In corso).
  • Cast: Lizzy Caplan, Vicky Krieps, Rick Okon, Tom Wlaschiha, Vincent Kartheiser
Empire
Empire
The Silence
The Silence

Un cast d'eccezione ma poca sostanza per il nuovo horror targato Netflix

Star Wars Episodio IX

9

Star Wars Episodio IX

Analizziamo il trailer e scopriamo qualche teoria.

Avengers Endgame

1

Avengers Endgame

Le differenze tra l'avventura cartacea e il film

Men in Black International

1

Men in Black International

Fantascienza che sa far ridere!

La caduta dell'impero americano
La caduta dell'impero americano

Può un regista ultrasettantenne girare un film come se fosse un trentenne? Se ti chiami Denys Arcand, sì.