Darkstalker si allontana

Street Fighter preferito dopo il flop di Resurrection

Di Tommaso Alisonno (22 luglio 2013 - 16:20)
Darkstalkers Resurrection

Per due anni al Comic-Con di San Diego Capcom ha fatto proprio il motto "I Darkstalkers non sono morti", e nel 2012 ha anche mostrato un teaser. Nell'arco degli ultimi 365 giorni, però, abbiamo assistito al lancio di Darkstalkers Resurrection, accolto in maniera molto tiepida (per non dire fredda) da pubblico e critica.




Il risultato è che nell'arco dell'ultimo Comic-Con il picchiaduro con Mummie, Succubi e Vampiri è stato il "grande assente". Matt Dahlgren, fighting game manager, intervistato da Siliconera ha così dichiarato: "Darkstalkers Resurrection non ha venduto bene quanto avremmo voluto. Non si può mai sapere cosa abbia in serbo il futuro, ma Street Fighter non è sicuramente morto." La frase fa capire che, dal lato picchiaduro, Capcom è totalmente focalizzata sull'imminente release di Ultra Street Fighter IV. Su un ipotetico Darkstalkers realizzato col motore del più recente SFIV, Dahlgren ha così commentato: "Non c'è nessun Darkstalkers nell'immediato orizzonte di sicuro".




Così ha detto. Augh!



Darkstalkers Resurrection
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73702
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73700
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73698
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73696
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73694
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73692
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73690
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73688
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73686
Darkstalkers Resurrection - Immagine 73684