Bioshock: Infinite - Elizabeth, inizialmente, doveva essere muta

Dissapori interni al team, dopo il cambio di direzione

Di Davide Ottagono (21 marzo 2014 - 13:31)
Bioshock: Infinite

La saga di BioShock è ormai un ricordo del passato, complice anche la chiusura del team. Questo non ha impedito ad alcuni ex-membri di raccontarci qualche simpatico restroscena di Infinite. Sapevate, ad esempio, che Elizabeth fosse inizialmente muta?


La comprimaria dell'avventura di Booker era stata pensata per non proferir parola durante tutto il corso dell'avventura, stando alle parole di Shawn Robertson, ex-Irrational.


Il team, infatti, aveva paura che i giocatori potessero annoiarsi della "petulanza" della ragazza. Le cose però cambiarono presto, considerato come Elizabeth fosse costretta ad interagire verbalmente con il mondo circostante anche per motivi di trama.


"Al tempo, eravamo convinti di non riuscire a creare protagonisti capaci di parlare", ha infatti detto Robertson alla GDC. "Ecco perchè avevamo pensato di rendere muta anche lei. Quando abbiamo deciso di donarle la parola, buona parte del team era anche contraria"

Bioshock: Infinite
Bioshock: Infinite - Immagine 106167
Bioshock: Infinite - Immagine 90003
Bioshock: Infinite - Immagine 74120
Bioshock: Infinite - Immagine 74117
Bioshock: Infinite - Immagine 74114
Bioshock: Infinite - Immagine 72582
Bioshock: Infinite - Immagine 72579
Bioshock: Infinite - Immagine 72576
Bioshock: Infinite - Immagine 69510
Bioshock: Infinite - Immagine 69507

- 10 %

Acquista la versione PC

29,9926.99

Bioshock: Infinite

Disponibile per: PC , PS3, Xbox 360
Bioshock: Infinite PC Cover
Empire

Hot News

Assassin's Creed: Unity è gratuito su Uplay

Assassin's Creed: Unity è gratuito su Uplay

Ubisoft incoraggia i videogiocatori a supportare i lavori di restauro della storica Cattedrale di Notre Dame.

Primo trailer per The Boys

Primo trailer per The Boys

Una nuova serie supereroistica su Amazon Prime Video

Mortal Kombat 11 - Ecco Shao Kahn in azione

Mortal Kombat 11 - Ecco Shao Kahn in azione

Shao Kahn, imperatore dell'Outworld, è un bonus per chi effettua il pre-order di MK 11.

Empire
La caduta dell'impero americano
La caduta dell'impero americano

Può un regista ultrasettantenne girare un film come se fosse un trentenne? Se ti chiami Denys Arcand, sì.

La Llorona - Le lacrime del male
La Llorona - Le lacrime del male

L'universo di The Conjuring aggiunge un nuovo tassello al mosaico

Ma cosa ci dice il cervello
Ma cosa ci dice il cervello

Paola Cortellesi si fa in quindici!

Cafarnao - Caos e miracoli
Cafarnao - Caos e miracoli

Dall'inferno libanese agli Oscar 2019

Unicorn Store

1

Unicorn Store

Non è tutto oro quel che luccica