Hands On StarCraft II

Sulle ali della libertà del RTS per eccellenza
Davide BartoccelliDi Davide Bartoccelli (27 maggio 2010)
Il re dei giochi di strategia in tempo reale è tornato. Blizzard Entertainment ancora una volta sembra avere fatto centro nel cuore dei fan sfegatati di mouse e tastiera e dopo un meticoloso sviluppo ha presentato Starcraft 2 Wings of Liberty, primo capitolo di una trilogia che proseguirà con Heart of the Swarm e Legacy of the Void , rinfrescando un brand e un gameplay che probabilmente è ancora il punto di riferimento per tutti i RTS, passati e futuri.

Presentato all'interno del lussuoso Hotel milanese Diana Majestic dalle parole del guru Pearce, Wings of Liberty ha mostrato che le sue solide fondamenta sono ancora profondamente impostate secondo il classico sistema di gioco tradizionale, coniugando la strategia pura con l'intuitività dei comandi, il profondo single player con un emozionante multiplayer, un'ammirevole comparto grafico con un evocativo audio di stampo cinematografico.
StarCraft II - Immagine 1
StarCraft II - Immagine 2
StarCraft II - Immagine 3
 

I fan storici di Starcraft possono dormire sonni tranquilli, i neofiti potranno essere attratti da un titolo che ha fatto la storia e adesso si rinnova, regalando un'esperienza di gioco più varia e fruibile anche ai videogiocatori meno specializzati. Starcraft 2 proseguirà l'epopea della razza terran, che dovrà nuovamente riprendere le armi e lottare per la loro sopravvivenza nell'universo, sfruttando le loro abilità caratteristiche quali le ottime capacità difensive e la grande adattabilità ad ogni circostanza e ad ogni campo di battaglia, seppur la razza umana denoti un'evidente inferiorità a livello fisico e tecnologico rispetto alle più evolute razze aliene dei protoss e dei zerg

Il nostro eroe sarà il leader ribelle Jim Raynor, ex sceriffo costretto suo malgrado a passare alle maniere forti per preservare la sua razza. Durante le 29 missioni del single palyer, strutturato come un mondo sandbox in cui muoversi liberamente, si dovranno ricercare le tecnologie più letali e si potranno scegliere sentieri alternativi per affrontare il gioco secondo i propri gusti e volontà, imbattendosi non di rado in minigiochi e sfide realizzate appositamente come introduzione per i giocatori ai principi base delle strategie multigiocatore.
 

Il cambiamento generazionale è visibile in primo luogo a livello grafico, se si pensa che il primo Starcraft uscì nelll'ormai preistorico -tecnologicamente parlando- 1998 e la sua fortunatissima espansione StarCraft: Brood War poco dopo. Il motore di gioco Havok è la solita garanzia di spettacolo visivo e in un gioco in cui questa componente è probabilmente la meno importante, ciò costituisce un valore aggiunto da non trascurare.

Un altro punto focale del primo capitolo era stata la trama fantascientifica coinvolgente ed emotiva, e Starcraft 2 non sembra esserne da meno. Le sequenze cinematografiche saggiate in sede di presentazione e di prova con mano sono sembrate di altissimo livello tecnico e dimostrano che l'esperienza in single player sarà una parte decisiva nella release finale e non un accessorio propedeutico all'esperienza multiplayer. In totale saranno inclusi nella campagna più di 45 minuti di filmati realizzati in cinematica, con un dettaglio di alto livello tecnico e un plot apocalittico che coinvolgerà spazio e terra con frequenti rimbalzi di informazioni da un campo all'altro, impreziositi anche da telegiornali che scorrono breaking news raccontando le vicende dell'eterno conflitto tra le razze protoss, terran e zerg.

Ma la novità più importante a livello tecnologico di Wings of Liberty è senza dubbio il lancio della nuova versione di Battle.net, Il sistema online dedicato al gioco in multiplayer nato con il primo Starcraft si è già affermata come la più affidabile piattaforma online del panorama videoludico. Con il lancio di Starcraft 2, Battle.net inaugura un nuova era, che prevede la totale integrazione con gli altri prodotti Blizzard, come World of Warcraft, inclusa la prossima espansione Cataclysm e il futuro Diablo III. In poche parole, basterà iscriversi al sito e si potrà comunicare in tempo reale via chat con altri videogiocatori, anche se stanno giocando ad un gioco diverso a quello che si sta giocando. Il nuovo Battle.net consentirà anche tornei centralizzati, salvataggio in tempo reale delle statistiche di gioco, aggregazione delle liste amici con Facebook e un marketpalce interno dove acquistare prodotti e nuovi personaggi creati da Blizzard, ma anche dai giocatori stessi grazie al completo editor interno.

In conclusione, Starcraft 2 Wings of Liberty apre una nuova era per i giochi di strategia in tempo reale e non deluderà nessuno degli appassionati, che potranno immergersi nuovamente in un mondo di gioco costruito con dovizia e fascino. L'universo di Starcraft 2, arricchito dalla nuova versione di Battle.net,. diventa più additivo che mai e rischia seriamente di inghiottire i giocatori in un tunnel videoludico senza uscita, come è già successo in Corea del Nord, dove Starcraft è diventato lo sport nazionale preferito, oltre che molto ben pagato. Diventeremo anche noi dei velocissimi strateghi con gli occhi a mandorla?
StarCraft II - Immagine 4
StarCraft II - Immagine 5
StarCraft II - Immagine 6
 

Con Starcraft 2 Wings of Liberty si apre una nuova era per i giochi di strategia in tempo reale, arricchendo un mondo di gioco già molto valido e appagante con nuove caratteristiche che faranno felici tutti gli appassionati: nuovi armi, abilità, opzioni di gioco e personaggi, uniti ad un deciso salto generazionale a livello grafico e una trama fantascientifica molto curata e appassionante. Se aggiungiamo che Starcraft 2 segnerà il debutto della nuova versione dell'eccellente piattaforma proprietaria di gioco online Battle.net, possiamo solo preoccuparci per la vita sociale degli appassionati giocatori di RTS... senza contare che anche molti nuovi giovani videogiocatori potrebbero cadere irrimediabilmente nella 'trappola' di Blizzard.

StarCraft II

StarCraft II PC Cover
Empire
The Big Bang Theory

2

The Big Bang Theory

It all started with the Big Bang!

Chernobyl

2

Chernobyl

Sky e HBO ci mostrano senza troppi filtri il disastro nucleare più famoso della storia.

Good Omens
Good Omens

Pronti all'Armageddon più divertente di sempre?

Dead To Me
Dead To Me

Un cadavere, due amiche, un segreto.

Il Trono di Spade

6

Il Trono di Spade

The Iron Throne

Empire
Super Cane Magic ZERO

1

Super Cane Magic ZERO

Un buon action RPG dalla trama surreale

Spellforce 3: Soul Harvest
Spellforce 3: Soul Harvest

Ritornando tutti a casa

L'E3 2019 di Nintendo
L'E3 2019 di Nintendo

Nintendo sbaraglia tutti!

Octopath Traveler
Octopath Traveler

Octopath Traveler arriva su PC in grande stile

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

4

L'E3 di Ubisoft: pochi guizzi, tanta noia

Ma a questo punto non sarebbe meglio un Direct?