Hands On Grand Theft Auto IV

Le nostre sporche mani sulla versione PC di GTA IV
Paul HerronDi Paul Herron (13 novembre 2008)
L maggior parte delle persone, quando si parla di Grand Theft Auto, pensa immediatamente alla versione console del gioco. E chi potrebbe biasimarli, del resto? GTA III, Vice City e San Andreas sono alcuni dei giochi più acclamati e di successo della storia dei videogames. Malgrado tutto, ci sono ancora dei giocatori che si ricordano l'originale GTA, uscito anche su PC. Non era sicuramente un titolo spettacolare sotto il profilo estetico e non presentava certo il potente motore 3d come quello visto negli ultimi episodi, ma aveva un gameplay che grondava di puro e genuino divertimento. Fortunatamente per quanti di voi hanno scelto il PC come piattaforma per il proprio divertimento, Rockstar non vi ha per niente dimenticato anche se, come sempre, la versione personal computer arriva qualche tempo quella su console.
Grand Theft Auto IV - Immagine 1
Grand Theft Auto IV - Immagine 2
Grand Theft Auto IV - Immagine 3
Quello che però Rockstar vuole precisare, fin da subito, è che questa versione non è un semplice e “pigro” porting di quanto già visto su Xbox360 e Ps3. Quello che abbiamo potuto toccare con mano presso gli studi londinesi di Rockstar è qualcosa di veramente impressionante. Graficamente la versione PC di GTA IV è molto pulita, dettagliata e con un ampio orizzonte visivo e con un sistema d'illuminazione realmente tirato a lucido, dando l'impressione in alcuni punti di arrivare vicino al fotorealismo. Inoltre Rockstar ha studiato una nuova parte del motore grafico che gestisce in particolare gli alberi disposti all'interno della città.

GTA IV può girare ad una risoluzione massima di 2560x1600 ma, assicurano alla Rockstar, sarà sufficientemente scalabile per assicurare una fluidità di gioco ottimale e un impatto visivo adeguato su (quasi) ogni computer di nuova generazione sebbene, al momento, non siano state ancora rivelati i requisiti minimi di sistema. Quello che appare chiaro fin da subito è che quello che ci troviamo davanti corrisponde ad sistema urbanistico ancora più “vivo” di quello visto su console.

Ed è effettivamente così dal momento che il traffico cittadino ha subito un incremento del 33% che però può essere letteralmente raddoppiato a seconda della potenza del vostro computer. Anche il sistema di controllo è stato ovviamente adattato al meglio a quanto può offrire il PC, ma potrete in un attimo passare al classico Joypad stando sicuri che l'interfaccia di gioco cambierà automaticamente rimappando esattamente tutti i comandi.
Grand Theft Auto IV - Immagine 4
Grand Theft Auto IV - Immagine 5
Grand Theft Auto IV - Immagine 6
Uno dei possibili disappunti da parte dei giocatori per i contenuti in game del tutto identici rispetto alla versione console potrebbe essere spazzata via dal video editor messo in campo da Rockstar. L'editor (attivabile tramite il tasto F2 o il “back” del pad), permette di registrare dai 30 ai 90 secondi successivi, consentendo poi al giocatore di accedere ad ogni singola clip tramite il cellulare di Nico. Una volta entrati nella modalità editor, potrete accedere a cinque particolari Tabs che vi consentiranno non solo di visualizzare tutte le clip a vostra disposizione ma vi permetteranno proprio di agire su di essi con un potentissimo editor video.

Vi sarà consentito quindi di zoomare, ruotare la telecamera, scegliere l'angolo di visuale cambiare prospettiva di gioco. Potrete quindi assistere alle vostre peripezie con gli occhi di uno qualsiasi dei personaggi presenti nella scena in quel momento e potrete anche montare una stessa sequenza video, ripresa da più punti di vista. La cosa più sconvolgente è la semplicità di esecuzione di tutte queste operazioni, che risulta essere veramente alla portata di tutti. Ovviamente potrete anche aggiungere numerosi effetti video e filtri, creare transizioni e aggiungere colonne sonore, soundfx e testi di vostro gradimento.

Come già detto l'editor è veramente intuitivo e aperto a tutti e basteranno una decina di minuti di apprendistato per padroneggiarlo al meglio e tentare di diventare il prossimo Spielberg o Hitchock. Questo sistema ovviamente apre le porte ad un'immensa community dal momento che ogni clip creata potrà essere uploadata online e condivisa con gli altri appassionati giocatori della saga. I video potranno addirittura essere esportati in full HD (1080p) o in step intermedi e quindi a 720p o in un formato web che sarò compatibile con con i sistemi di videosharing di tutto il mondo, come Youtube e affini.
Grand Theft Auto IV - Immagine 7
Grand Theft Auto IV - Immagine 8
Grand Theft Auto IV - Immagine 9
La vostra pazienza per aver atteso la versione PC di GTA IV sta per essere ben ricompensata. Al di là dei meriti che possono essere stati visti nel gioco in sé, è da rimarcare come Rockstar non reputi “morto” il mercato PC e vuole regalare ai propri giocatori qualcosa che vada oltre il semplice porting dalla versione console. A quanto abbiamo potuto vedere direttamente con i nostri occhi la strada intrapresa è sicuramente quella giusta. Appuntamento rimandato al prossimo 21 Novembre, quando finalmente potremo mettere mani e occhi su questo autentico gioiello.
0 commenti

- 7 %

Acquista la versione PC

19.98€18.58€

Grand Theft Auto IV

Disponibile per: PC , Xbox 360, PS3
Grand Theft Auto IV PC Cover
Empire
La verità sul caso Harry Quebert
La verità sul caso Harry Quebert

Una serie che non ti molla fino all'ultima sequenza

Homecoming
Homecoming

Un drama raffinato in cui niente è come sembra

Il Nome della Rosa
Il Nome della Rosa

Il romanzo di Umberto Eco diventa una serie TV

American Gods

3

American Gods

Gli dei vecchi e nuovi secondo Neil Gaiman

The Umbrella Academy

3

The Umbrella Academy

I nuovi supereroi targati Netflix

Empire
One Piece World Seeker

5

One Piece World Seeker

Una nuova avventura per Monkey D. Rufy

Tom Clancy's The Division 2
Tom Clancy's The Division 2

Agenti, Washington D.C. ha bisogno di voi

PlayStation Now

8

PlayStation Now

Una prima occhiata al nuovo servizio streaming (ma non solo) di Sony

Warhammer: Chaosbane
Warhammer: Chaosbane

Siamo pronti all'arrivo del brand in salsa hack'n'slash?

The Occupation
The Occupation

Dagli autori di Ether One, una corsa contro il tempo nell'ora della verità