Speciale Scene It? Bright Lights! Big Screen!

Esperti del cinema? Questo fa per voi!

di Tiscali News
Nato come esclusiva Xbox 360, il brand Scene IT si è inzialmente proposto sul mercato come antagonista dedicato esclusivamente al mondo del cinema, del gioco di sponda Sony "Buzz", riscuotendo anche un discreto seguito dai casual gamer Microsoft che hanno riversato sul titolo ora edito da Warner Bros le velleità di esperti di cinema e TV. Per la prima volta nella sua breve vita, Scene-IT esonda dalle sponde Microsoft per toccare gli inesplorati lidi Sony e Nintendo, proponendo ad un nuovo pubblico il suo sapiente mix fatto di quiz di cultura generale sul mondo del cinema alternati ad altri che prendono spunti da contributi audio/video su cui i partecipanti (fino ad un massimo di quattro giocatori) devono incentrare le proprie attenzioni.

Ovviamente la modalità principe anche di questa edizione è proprio quella "versus" che anche grazie alla compatibilità con i controller wireless studiati appositamente per Scene IT, permetterà ai giocatori di battagliare davanti allo schermo televisivo alla stessa stregua dei migliori programmi televisivi dedicati al mondo dei quiz. Prima di iniziare la partita, i giocatori potranno scegliere tra un set di avatar (non particolarmente ispirati, a dire il vero) e settare il livello di difficoltà della partita e la sua effettiva durata. Un aspetto importante, questo, perchè vi consentirà di dosare il vostro divertimento in base al tempo a disposizione. E' da segnalare comunque come il titolo permetta anche il gioco in singolo che alla lunga però risulta essere noiosa e sicuramente poco incisiva nell'economia del gioco.  La qualità estetica del gioco è tutto sommato discreta. Ovviamente SceneIT non fa del comparto grafico uno dei suoi cavalli di battaglia, lasciando ai contributi video (tratti dai film più famosi), la parte del leone.

Scene IT si conferma ancora una volta un titolo fresco e piacevole, capace di coinvolgere i giocatori grazie all'ormai alla collaudata formula che riesce a coinvolgere sullo stesso piano tanto i giocatori più consumati e gli esperti del settore,  quanto i neofiti che troveranno modo di dare battaglia ai classici "fenomeni da party".<br />Voto: 7