Speciale Konami - pre-E3 Conference

Konami apre le danze a Los Angeles

di Tommaso Alisonno
L'Electronic Entertainment Expo 2011 inizia il 7 Giugno a Los Angeles, giusto? Beh, si e no: è certamente vero che la fiera aprirà i battenti al pubblico il prossimo Martedì, ma per chi vuole sapere cosa si troverà all'interno degli stand, queste ore sono pregne di novità. E naturalmente, ci saranno le conferenze stampa delle più grandi case, e a ben guardare qualcuno ha già rotto gli indugi: parliamo di Konami, che come previsto ha tenuto nella giornata di ieri un evento esclusivo proprio a Los Angeles anticipando l'E3 di circa una settimana.

Gli annunci della casa nipponica sono partiti in un certo senso da molto lontano, con alcune conferme che seguono l'attuale ondata nostalgica che vede tutte le principali glorie del passato ritornare in alta definizione. In questo frangente, Konami annuncia ben tre “multititoli” - per un totale di sette giochi - che dalle polveri del passato risorgeranno in HD. E naturalmente il primo della serie non poteva essere altro che Metal Gear Solid HD Collection, che unirà in sé i tre titoli usciti su PS2/Xbox e PSP: stiamo parlando di MGS2: Sons of Liberty, MGS3: Snake Eater e MGS: Peace Walker.

Il prodotto è previsto sia su PS3 sia su Xbox360, così come l'altro titolo targato Hideo Kojima: Zone of Enders HD Collection, che racchiuderà i due titoli PS2 - sperando tra l'altro che sia il proemio a un tanto atteso terzo episodio. Hideo Kojima ha anche specificato che i giochi non saranno solamente convertiti all'alta risoluzione, ma godranno anche dell'aggiunta di nuovi filmati esclusivi: si parla di circa 1800 ore di media in più... forse sono tante per i comuni mortali, ma Kojima non si spaventa per così poco!

A proposito di questi titoli, Konami e Kojima hanno presentato la nuova funzione “Transfarring” che interesserà da ora in poi sempre più prodotti: si tratta di una feature che permette di scambiare i savegames dalla console casalinga di riferimento - nella fattispecie PS3 - ad una console portable che possieda una versione dello stesso gioco. Il primo titolo che ne farà uso sa MGS: Peace Walker, che tramite Transfarring permetterà di scambiare i salvataggi tra l'originale versione PSP e quella per PS3 nella MGS HD Collection. Il logo Transfarring è stato mostrato però anche in relazione a ZoE, il ché fa pensare che la collection, o perlomeno i titoli PS2, siano destinati ad atterrare anche su NGP, vero destinatario del servizio.

Il terzo titolo che racchiude in sé vecchie glorie rinnovate sarà Silent Hill HD Collection, stavolta in esclusiva per PS3 e contenente il secondo e il terzo capitolo della saga della ridente cittadina maledetta. Rimanendo in argomento Silent Hill, veniamo adesso agli annunci riguardanti i nuovi titoli: primo di cui parlare è naturalmente Silent Hill: Downpour che raggiungerà PS3 e Xbox360 quest'inverno e vedrà come protagonista il fuggitivo Murphy Pendleton, il quale dopo esser saltato giù da un autobus si ritrova, è il caso di dirlo, nella cittadina sbagliata. Le notizie dalla cittadina maledetta si concludono con l'annuncio di un misterioso Silent Hill: Book of Memories per NGP, di cui però non è stato mostrato alcunché anche perché manca ancora la conferma di Sony per lo sviluppo.

Abbandoniamo Silent Hill, ma solo per ritornare tra le braccia di Hideo Kojima e dei suoi molteplici lavori: nessuno si illudeva infatti che i remake dei vecchi capolavori fosse l'unico interesse del geniale sviluppatore. La prima notizia è però deludente: il pluripresentato Metal Gear: Rising, spin-off della serie con Raiden come protagonista, non mostrerà nulla di nuovo alla fiera, anche perché la sua release è stata fissata per un generico 2012. In compenso, ampiamente confermata la release entro l'anno di quello che, più che un remake, è in effetti un porting: Metal Gear Solid Snake Eater 3D per Nintendo 3DS. Mostrato per la prima volta alla fiera dell'anno scorso, il gioco porterà sulla neonata portatile l'ultimo titolo PS2, prequel della saga: il trailer mostra come Naked Snake possa scattare foto 3D per realizzare dei camuffamenti, ed inoltre in esso fa anche una rapida comparsa il personaggio di Yoshi. Di più alla conference Nintendo...

Nessun nuovo progetto dunque per Mastro Hideo? Sarebbe una bestemmia: Kojima è al lavoro su un nuovo titolo di cui non ha voluto parlare, ma in compenso un altro marchio, dopo Transfarring, è comparso tra le sue mani. Stiamo parlando del Fox Engine, ovvero il nuovo motore grafico che Kojima Production ha cominciato a sviluppare poco dopo aver completato MGS4 con lo scopo di realizzare il “miglior motore grafico per lo sviluppo multipiattaforma” - dichiarazione che sa tanto di guanto di sfida al rinomato Unreal Engine. Le immagini relative al prodotto mostrano una jungla lussureggiante, un uomo, un cavallo e un cane: non è molto, ma basta per rendersi conto del fatto che i grafici del team stanno facendo proprio del loro meglio.

Facciamo finalmente scendere dal palco il buon Hideo e concludiamo la passerella con gli ultimi titoli presentati, e poteva forse mancare il nuovo PES? Normalmente gli Americani non sono particolarmente interessati al pedestre sport Europeo, ma era indubbio che l'occasione fosse ghiotta per gettare il secondo guanto di sfida, stavolta a EA e al suo FIFA. Detto fatto, Pro Evolution Soccer 2012 si mostra in trailer, per la gioia di tutti gli sportivi.

E NeverDead? È da un po' di tempo che Konami non mostra niente del nuovo action game targato Rebellion presentato presso la fiera dell'anno scorso, salvo qualche saltuario screenshot. Finalmente, col nuovo trailer con tanto di colonna sonora dei Megadeath, scopriamo qualcosa di più: il protagonista Bryce è un cacciatore di demoni che è diventato immortale in seguito alla contaminazione del demone che ha ucciso la sua compagna. Ora, secoli dopo, continua la sua lotta contro i demoni nonostante sia parzialmente uno di loro: il seguito quest'inverno su PS3 e Xbox360.

È la volta poi del ritorno di un vecchio amico: vi ricordate di Frogger? Bene, la rana salterina ha deciso di attraversare le strade (e non solo) in una versione totalmente rinnovata per Nintendo 3DS: previsti 6 mondi da esplorare e nuove feature per rendere il gameplaying sempre nuovo e frizzante, come rane giganti da cavalcare o elicotteri che bombardano il terreno a raffica. Disonibile da quest'Inverno.

Concludiamo con l'ultimo accenno fatto da Konami: non è stato mostrato nessuno screenshot, ma solo un breve teaser che si limita a promettere il ritorno di un'altra saga decisamente amata. Stiamo parlando di Contra, ma per saperne di più, dovremo attendere...

La conferenza di Konami strizza l'occhio maggiormente al passato che non al futuro, considerando il gran numero di remake e porting o il ritorno di marchi come Frogger e Contra, ma c'è spazio anche per le novità come Downpour e NeverDead. Non possono mancare il nuovo PES e le innumerevoli promesse di Hideo Kojima, che mostra poco di nuovo ma promette molto, veramente molto.